People Mover: rinvio a tempo indeterminato

di Michele Facci
di Michele Facci

People Mover: rinvio a tempo indeterminato

Il "People Mover" ritarda ancora, è quindi certo che la data annunciata dall'amministrazione comunale prima delle elezioni era una bufala. Oltre un mese fa presentai un esposto alla magistratura per una serie di problematiche strutturali che mi erano state segnalate (e documentate con fotografie), ed in questi giorni ho richiesto alla Regione i certificati di collaudo delle opere in cemento armato. Mi saranno consegnati? Staremo a vedere, ma ho dei forti dubbi... in questa vicenda i lati oscuri sono ancora tanti. Di certo, non molleremo la presa!

 

Il “People Mover” ritarda ancora, è quindi certo che la data annunciata dall’amministrazione comunale prima delle elezioni era una bufala.

Oltre un mese fa presentai un esposto alla magistratura per una serie di problematiche strutturali che mi erano state segnalate (e documentate con fotografie), ed in questi giorni ho richiesto alla Regione i certificati di collaudo delle opere in cemento armato.

Mi saranno consegnati? Staremo a vedere, ma ho dei forti dubbi… in questa vicenda i lati oscuri sono ancora tanti.

Di certo, non molleremo la presa!

 

 

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Michele Facci

Michele Facci

Bolognese di nascita e Porrettano di adozione, vivo e lavoro tra l’Appennino e la Città. Avvocato cassazionista. Consigliere dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna dal 2018. Attualmente componente delle Commissioni regionali II (Politiche economiche), III (Territorio, ambiente e mobilità) e IV (Politiche per la salute e politiche sociali), nonché membro del Comitato di sorveglianza sul Programma operativo regionale FSE 2014-20.

Michele Facci

Michele Facci

Bolognese di nascita e Porrettano di "adozione", vivo e lavoro tra l’Appennino e la Città. Avvocato cassazionista. Consigliere dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna dal 2018. Attualmente componente delle Commissioni regionali II (Politiche economiche), III (Territorio, ambiente e mobilità) e IV (Politiche per la salute e politiche sociali), nonché membro del Comitato di sorveglianza sul Programma operativo regionale FSE 2014-20.

Lascia un commento