A sollevare da sempre la questione, sollecitando interventi urgenti, sono i cittadini interessati e la stessa amministrazione comunale di Castel Maggiore

Il danno arrecato alle ragioni dei residenti a causa del comportamento illecito di RFI è assolutamente grave e rilevante in quanto non solo è stato compromesso il diritto alla salute delle persone, costituzionalmente garantito e tutelato, ma più in generale il diritto al rispetto della vita privata e familiare.

 


(FONTE: Cronaca bianca del 27 Novembre 2019)