Mission


Concepisco la politica come servizio alla Comunità, compito che cerco sempre di assolvere con trasparenza, serietà, e coerenza. Vorrei vedere veramente la classe politica occuparsi dei problemi concreti della società, per cercare, con umiltà e buon senso, di dare risposte e soluzioni ai disagi delle persone. Queste le mie principali attenzioni: il diritto alla casa ed al lavoro, il sostegno alle famiglie ed alle imprese, i servizi alle persone più deboli ed agli anziani, la garanzia dei servizi sociali e sanitari, la sicurezza dei territori, la lotta al degrado, la legalità e la trasparenza nella Pubblica amministrazione, la pari dignità e opportunità tra chi vive in città e chi vive in montagna.

Torniamo padroni del nostro destino: riprendiamoci la Sovranità!

Curriculum Vitae


Sono nato a Bologna nel 1966, risiedo ad Alto Reno Terme, vivo e lavoro tra l’Appennino bolognese e la città.

Sono sposato con Francesca, e padre di due bambine.

Laureato in giurisprudenza all’Università di Bologna, svolgo la professione forense dal 1990. Attualmente sono avvocato cassazionista.

Sono stato responsabile per la regione Emilia-Romagna dell’associazione ‘Popolo dei Consumatori’, a tutela e difesa dei diritti dei consumatori e degli utenti dei servizi. Oggi sono componente del direttivo nazionale dell’Unione generale Consumatori (UG Cons).

Nel 2001 ho promosso il processo di privatizzazione della stazione sciistica del Corno alle Scale, nel Comune di Lizzano in Belvedere (BO), ed ho ricoperto la carica di Vicepresidente della società di gestione degli impianti di risalita “Corno alle Scale-Iniziative turistiche spa” dal 2001 al 2002.

Ho iniziato l’attività politica nelle organizzazioni giovanili del Movimento Sociale Italiano, nel 1983.

Questi i miei incarichi istituzionali:

  • consigliere comunale a Porretta Terme dal 1994 al 2009, e consigliere della Comunità montana della Media ed Alta Valle del Reno nello stesso periodo;
  • componente del Consiglio provinciale di Bologna dal 2006 al 2009, eletto nelle liste di Alleanza Nazionale;
  • consigliere comunale di Bologna dal 2009 al 2016, eletto con la lista del Popolo della Libertà, poi divenuta Forza Italia;
  • consigliere della Città metropolitana di Bologna dal 2014 al 2016;

Nell’autunno del 2015 ho fondato, insieme a Lorenzo Tomassini e Daniele Carella, la lista civica “Uniti si Vince – Bologna nel cuore”.

Nel 2016 ho contribuito alla costituzione del movimento politico “Azione Nazionale” di Gianni Alemanno.

Nel marzo 2017 ho partecipato alla costituzione del nuovo soggetto politico “Movimento Nazionale per la Sovranità” (nato dalla fusione di Azione Nazionale con “La Destra” di Francesco Storace e con altre realtà politiche e singole associazioni), del quale ricopro la carica di Segretario regionale per l’Emilia-Romagna e di componente della Direzione nazionale.

Nel mese di maggio 2018 sono divenuto Consigliere regionale dell’Emilia-Romagna.